Comunicazione ai pensionati

In relazione alla iscrizione per l’anno 2017 si comunica che, al fine di estendere anche ai pensionati Silcea la polizza assicurativa gratuita già prevista per gli iscritti Silcea/Unisin “Home Assistance Premium” della compagnia Allianz, gli stessi dovranno fornire il Codice Fiscale e l’indicazione della Provincia di Residenza.

UNISIN – SEZIONE SILCEA: NORME PER L’ISCRIZIONE DEI PENSIONATI E DEGLI “ESODATI” PER L’ANNO 2018

In ottemperanza a quanto stabilito dall’ultimo capoverso dell’art. 1 dello Statuto SILCEA, approvato dal XI Congresso Nazionale, (La Segreteria Nazionale stabilisce le modalità di iscrizione dei pensionati che non aderiscano al Sindacato tramite l’INPS, ovvero degli “esodati” che non abbiano aderito al Sindacato al momento dell’accesso al Fondo di Solidarietà.), la Segreteria Nazionale del SILCEA emana le seguenti disposizioni in materia di iscrizione per l’anno 2018 dei pensionati e degli “esodati” che non abbiano aderito all’iscrizione al Sindacato, tramite INPS, al momento dell’uscita dal servizio:

 

QUOTA ISCRIZIONE

La quota annua di iscrizione per pensionati ed “esodati” è fissata, per l’anno 2018, in €60,00 (euro sessanta), pari ad un importo di € 5,00 (euro cinque) al mese da versarsi in unica soluzione.

 

NUOVE ISCRIZIONI PENSIONATI

Il pensionato che intende iscriversi al SILCEA dovrà versare la quota di iscrizione per l’anno 2018, calcolata in ragione di 1/12 della quota annuale per ogni mese restante fino al 31 dicembre, con le seguenti modalità:

Il pensionato potrà iscriversi versando la quota direttamente presso la sede della Segreteria Nazionale o tramite bonifico bancario (IBAN: IT25C 01030 03300 000004406488) a favore del SILCEA Segreteria Nazionale – Banca Monte Paschi di Siena SpA Agenzia Roma 138, indicando nella causale “iscrizione SILCEA anno 2018” entro e non oltre l’ultimo giorno del mese da cui decorre l’iscrizione.

 

PRIMA ISCRIZIONE ESODATI CHE NON ABBIANO ADERITO AL SILCEA AL MOMENTO DELL’ACCESSO AL FONDO DÌ SOLIDARIETA’

Per gli “esodati che non abbiano aderito al SILCEA all’atto dell’accesso al Fondo di solidarietà, valgono le medesime norme stabilite al punto 2 per l’iscrizione dei pensionati.

CONFERMA ISCRIZIONE PENSIONATI ED ESODATI PER L’ANNO 2018

I pensionati e gli “esodati” che non abbiano aderito al SILCEA all’atto dell’accesso al Fondo di solidarietà, già iscritti al SILCEA per l’anno 2017, che intendano confermare la propria adesione per l’anno 2018 potranno farlo versando la quota annuale (€ 60,00) direttamente presso la sede della Segreteria Nazionale o tramite bonifico bancario (IBAN: IT25C 01030 03300 000004406488) a favore del SILCEA Segreteria Nazionale – Banca Monte Paschi di Siena SpA Agenzia Roma 138, entro e non oltre il 31 gennaio 2018 indicando nella causale “rinnovo iscrizione SILCEA anno 2018”.

VALIDITA’ DELL’ISCRIZIONE

L’iscrizione ha validità per l’intero anno solare e scade il 31 dicembre 2018.

II pensionato o l’iscritto al Fondo di solidarietà che non rinnovasse nei termini stabiliti perde la qualifica di iscritto.

DISPOSIZIONI FINALI

A tutte le tipologie di iscrizione di cui sopra si applica il disposto del secondo comma dell’art. 5 dello Statuto SILCEA.

Roma, dicembre 2017

UNITA’ SINDACALE FALCRI SILCEA 

SEZIONE SILCEA

Il Segretario Generale

 

ISCRIZIONE PENSIONATI SILCEA ANNO 2018

Silcea, ieri oggi e domani

Il SILCEA – Sindacato Italiano Lavoratori Credito Enti Assimilati – è un Organismo apartitico e democratico pluricategoriale avente lo scopo della tutela degli interessi e dello sviluppo del prestigio morale e professionale dei lavoratori, anche autonomi, dei settori: credito – finanziario – assicurativo – agenti di cambio – esattorie e ricevitorie – parabancario – servizi ausiliari – settori o servizi che aderiscano al SILCEA anche a mezzo di associazioni o comitati già costituiti. Possono essere iscritti al SILCEA i lavoratori in attività di servizio, i pensionati e i lavoratori sottoposti a procedure per riduzione del personale a seguito di tensioni occupazionali iscritti al “Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito” o a Fondi equivalenti. Dal 27 gennaio 2011, il SILCEA è divenuto sezione del nuovo soggetto sindacale UNITA’ SINDACALE FALCRI SILCEA, aderente alla Confederazione Confsal.

PEREQUAZIONE PENSIONI COMUNICATO DEL SILCEA AREA PENSIONATI

16 luglio 2015

Il blocco della perequazione 2012-2013 sulle pensioni, attuato dalla “Legge Fornero”, è stato
dichiarato incostituzionale dalla Corte Costituzionale con sentenza n° 70/2015.
Il Governo Renzi con D.L. del 21/5/2015 n° 65, ha ridotto i rimborsi chiamandoli bonus per
pochi pensionati, fino ad escluderli totalmente per coloro che percepivano euro 1.405,05 nel 2012
e euro 1.443,00 nel 2013.
Per la maggior parte degli aventi diritto ha escluso gli arretrati e gli aumenti.
Si consiglia di inviare lettere raccomandate a/r alla sede INPS del luogo di residenza (ed alla
Banca se si gode di una pensione integrativa) per interrompere i termini di prescrizione.
Copia di detta raccomandata dovrà essere inviata al Sindacato (SILCEA Segreteria Nazionale
– Via Cristoforo Colombo. 181 00147 Roma) al fine di istruire un fascicolo da consegnare al nostro
legale.
VISUALIZZA L’ALLEGATO >>